Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Camionista ubriaco sbanda e semina il panico lungo l'autostrada Milano-Piacenza: fermato dalla polizia stradale

È successo nella mattinata di giovedì, l'uomo è stato fermato da una pattuglia della polizia stradale e denunciato

 

Era ubriaco fradicio e guidava un tir a zig-zag lungo l'autostrada A1 nel tratto tra Milano e Piacenza, ma gli agenti della sottosezione di Guardamiglio della polstrada di Lodi sono riusciti a fermarlo. E per lui, cittadino romeno di 47 anni, è scattata una denuncia. È successo nella mattinata di giovedì 4 giugno.

Ad allertare la polizia sono stati diversi automobilisti che, allarmati, hanno descritto quanto stava accadendo. Ad un certo punto il camionista ha urtato il guardrail e poi poi tornare a invadere le altre corsie. Le analisi hanno confermato che l'uomo aveva un tasso alcolemico prossimo al coma etilico, circa sei volte il massimo consentito per gli automobilisti (deve risultare 0 per i conducenti di mezzi pesanti).

Il conducente è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza con l'aggravante di aver provocato un incidente (aveva colpito il guar rail). Inoltre gli è stata ritirata la patente in vista dell'interdizione alla guida in Italia ed è stato sanzionato con una multa di 586 euro.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento