Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Mediterranea, a Milano il presidio per far sbarcare i profughi: "Situazione è drammatica"

 

Un presidio permanente che andrà avanti giorno e notte finché i profughi della imbarcazione della ong Mediterranea non saranno fatti sbarcare a Lampedusa. È l'iniziativa del gruppo Milano in Movimento, che venerdì sera in via Mercanti, a pochi metri dal Duomo, ha dato il via all'iniziativa di protesta contro il divieto del ministro dell'Interno Matteo Salvini di far scendere i migranti dall'imbarcazione.

"La situazione sulla barca di Mediterranea è drammatica - racconta Cecilia Strada, presidentessa di Emergency - Fortunatamente hanno fatto sbarcare 13 donne con i bambini, ma per tutti gli altri c'è il serio rischio che le condizioni di salute si aggravino da un momento all'altro".

L'imbarcazione della ong si trova attualmente a poche miglia nautiche dalle acque territoriali italiane, in attesa di poter entrare nel porto di Lampedusa, dove ha chiesto di poter far sbarcare i 54 profughi a bordo, scappati dai lager libici. Nelle stesse condizioni anche una seconda imbarcazione della ong Sea Eye, anch'essa dirottata verso Malta dalle autorità italiane dopo aver raccolto 65 naufraghi al largo delle coste libiche".

Potrebbe Interessarti

  • Passeggero non vuole il biglietto ma la multa: così la capotreno lo convince a pagare. Video

  • Maxi rissa tra stranieri alla Stazione Centrale: in 20 pestano un ragazzo con pugni e calci

  • Nubifragio nel Milanese: diluvia nel centro commerciale, cascata d'acqua. Video

  • Milano, folle lite in strada: 'bastonate' al furgone e botte all'autista. Video

Torna su
MilanoToday è in caricamento