Milano, ufficiale l'aumento del biglietto di Atm a 2 euro: ecco quando scatta e cosa cambia

Da luglio biglietto Atm a 2 euro, ma si potrà usare più volte. E i carnet saranno condivisi

Adesso è ufficiale. Dal 1 luglio i biglietti di Atm costeranno 2 euro. A scrivere la parola fine sulla lunga diatriba tra comune e regione Lombardia - fortemente contraria al rincaro - è stata l'assemblea dell'agenzia di bacino, che mercoledì sera ha votato sì all'unanimità, con gli esponenti del Pirellone che non si sono presentati. 

Video: le novità dei biglietti in chiaro

Una la novità più importante: l'aumento del ticket a 2 euro, che però - come previsto dal nuovo sistema integrato - potrà essere usato anche in altri 19 comuni attorno alla città meneghina, comprese le fermate di Rho Fiera e Assago, dove al momento il costo è più alto.

Più corse in metro e carnet condiviso

Altro cambiamento rispetto al passato: il biglietto potrà essere usato per più corse in metropolitana entro i novanta minuti di validità. E inoltre, ci sarà un solo ticket - sempre sulla linea del sistema integrato - che sarà valido anche per i viaggi a Monza città.

Con l'ok dell'agenzia di bacino cade anche un altro storico tabù: il carnet da dieci corse, infatti, potrà essere condiviso. Resta invariato, invece, il costo degli abbonamenti annuali (330 euro).

Nuovi abbonamenti mensili e annuali: ecco il costo

Nella stessa cerchia, il biglietto giornaliero passerà da 4,50 a 7 euro; l'abbonamento mensile ordinario da 35 a 39 euro; il settimanale da 11,30 a 17 euro; il carnet da dieci corse da 13,80 a 18 euro. Resta invece invariato l'abbonamento annuale (330 euro) e, novità, gli under 14 potranno viaggiare gratis sui mezzi pubblici, così come già oggi gli over 65 con Isee inferiore a 16 mila euro.

Inoltre gli abbonamenti non solo annuali ma anche mensili resteranno invariati per gli under 26 (22 euro e 200 euro) e i senior sopra i 65 anni, donne e uomini (30 euro e 300 euro). Restano invariati, per i senior, gli abbonamenti "off peak" fuori dall'ora di punta mattutina (16 euro il mensile, 170 euro l'annuale) e i ridotti (22 euro il mensile, 200 euro l'annuale), questi ultimi riservati a chi ha un Isee tra 16 mila e 28 mila euro.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Milano usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

  • Problemi di pancia gonfia? Scopri i rimedi naturali più efficaci

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Studentessa 22enne della Bocconi morta a Napoli: è precipitata dal settimo piano

  • Sciopero generale trasporti il 24 luglio, blocco totale: gli orari dello stop a mezzi Atm e treni

  • Paura all'Esselunga: donne aggrediscono la guardia con una siringa infetta dopo la rapina

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Sciopero nazionale dei trasporti a Milano: mezzi Atm a rischio caos, orari e informazioni

Torna su
MilanoToday è in caricamento