Epatite A: salgono a 5 i casi di contagio in una scuola materna di Milano. Come vaccinarsi

In ospedale sono finiti una maestra e quattro bambini. Vaccini gratis per tutti gli altri

Repertorio

L'onda dei contagi non si ferma: salgono a cinque le persone a cui hanno diagnosticato l'epatite A in una scuola materna in zona Navigli a Milano. Si tratta complessivamente di una maestra e quattro bambini.

La prima ad ammalarsi era stata l'educatrice a fine aprile. Poi i primi due bimbi a meta maggio. E adesso altri due bambini, che hanno riportato il virus dopo che scuola e personale sanitario aveva cominciato a vaccinare tutti - personale e allievi - gratuitamente per arginare l'ondata.

I casi di epatite A a scuola

Il primo caso a essere diagnosticato è stato quello dell'insegnante, che ha avvertito i primi sintomi durante le vacanze di Pasqua, mentre era fuori città. Negli ultimi giorni, però, in ospedale sono finiti anche due piccoli di circa sei anni: il primo è stato ricoverato martedì alla De Marchi e il secondo il giorno successivo al San Paolo. 

Gli ultimi due bambini sicuramente avevano contratto il virus prima di essere vaccinati. L'effetto del vaccino, infatti, entra in funzione una decina di giorni dopo la somministrazione. 

I sintomi dell'epatite A

I malati hanno tutti vomito, diarrea, valori del sangue sballati e disidratazione, tanto che i medici non hanno avuto nessun dubbio nel diagnosticare l'epatite A. Adesso va compreso come il virus si sia diffuso. Per fortuna l'epatite A non è grave come la B e la C, che diventano croniche.

Secondo gli esperti, oltre ai vaccini, il modo più efficace per arginare la malattia è il lavaggio frequenti delle mani.

I vaccini per l'epatite A

Intanto continua  il percorso di vaccinazioni: da venerdì a lunedì, infatti, i 130 bimbi dell'asilo e tutto il personale scolastico saranno vaccinati gratuitamente nell'ambulatorio dedicato di via Boifava. 

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

  • Zibido, si schianta con l'auto della mamma alla rotatoria: Francesco muore sul colpo a 32 anni

Torna su
MilanoToday è in caricamento