Morta Maria Redaelli di Novate: era la più anziana d'Europa

La nonna più longeva d'Europa si è spenta serenamente nel sonno un giorno prima di festeggiare la sua centoquattordicesima primavera

Maria Redaelli con la sciarpa della sua squadra del cuore

Avrebbe compiuto 114 anni nella giornata di mercoledì, ma si è spenta nel sonno.

Si tratta di Maria Redaelli, la donna più longeva d'Europa. Nonna Maria si è spenta serenamente nel sonno, coperta dal plaid della sua squadra del cuore: l'Inter, di cui era tifosissima. La signora Redaelli era nata il 3 aprile del 1899 a Inzago.

Durante la sua vita ha vissuto le grandi trasformazioni del territorio lombardo, che in un secolo si è trasformato da agricolo ad industriale e in questi anni ha visto chiudere i grandi stabilimenti dove aveva lavorato come maestra di Filanda. Maria si è spenta a Novate, comune dove viveva dal 1974. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Incidenti stradali

      Camion travolge e uccide una donna in via Pellegrino Rossi: traffico in tilt per l'incidente

    • Cronaca

      Approvata la mozione: scatta il numero chiuso alla Statale di Milano, protestano gli studenti

    • Politica

      Attentato a Manchester, Sala: “Si alzano i livelli di allerta, controlli a San Siro per i concerti"

    • Cronaca

      Metro, sì al prolungamento di “rossa” e “lilla”: la M1 e la M5 verso Monza e Settimo Milanese

    I più letti della settimana

    • Chiedono i documenti in Centrale, poliziotto e due militari accoltellati

    • Milano, uomo investito da metro a Famagosta

    • È in vendita anche a Milano la “marijuana legale”: ecco dove si può comprare EasyJoint

    • Incendio sulla A4 Milano-Torino, autobus di una scolaresca distrutto dalle fiamme | Foto

    • Metro, sì al prolungamento di “rossa” e “lilla”: la M1 e la M5 verso Monza e Settimo Milanese

    • Milano, 3 milioni di euro di cocaina trovati in una Bmw: coppia arrestata dai carabinieri

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento