Donna incinta al quinto mese picchiata dal marito, ma alla fine decide di non denunciarlo

Per precauzione la ragazza è stata portata alla clinica Mangiagalli per controlli di routine

Repertorio

È stata presa a schiaffi in faccia dal compagno, senza in pietà. Nonostante fosse al quinto mese di gravidanza.

Vittima dell'aggressione una donna peruviana di 27 anni che attorno alla mezzanotte tra mercoledì e giovedì è stata soccorsa dai passanti davanti al McDonald's di via Lorenteggio. La donna era nel parcheggio del ristorante e piangeva.

La donna non denuncia il marito violento

Secondo il suo racconto, il suo fidanzato, un connazionale 29enne, pochi istanti prima l'aveva aggredita fisicamente durante un banale litigio. Le sue parole però si sono fermate lì, perché la giovane non ha voluto formalizzare alcuna denuncia contro il convivente.

Per precauzione, comunque, la ragazza è stata portata alla clinica Mangiagalli per controlli di routine.

Donna terrorizzata anche il giorno del parto dal fidanzato

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

  • Problemi di pancia gonfia? Scopri i rimedi naturali più efficaci

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Studentessa 22enne della Bocconi morta a Napoli: è precipitata dal settimo piano

  • Paura all'Esselunga: donne aggrediscono la guardia con una siringa infetta dopo la rapina

  • Sciopero generale trasporti il 24 luglio, blocco totale: gli orari dello stop a mezzi Atm e treni

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Tragico incidente sulla A4, schianto fra tre auto: sette feriti, una bimba di 5 anni in coma

Torna su
MilanoToday è in caricamento