Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fridays for future, a Milano il 5° Global strike diventa virtuale a causa del Coronavirus

Nonostante le norme di confinamento a causa della pandemia gli attivisti per il clima hanno manifestato geolocalizzandosi online a Palazzo Chigi e postando in rete i propri messaggi per un futuro sostenibile

 

Striscioni dai balconi, foto postate sui social e una piattaforma per geolocalizzarsi online a Palazzo Chigi, davanti alla sede del Governo. Così i Fridays for future Milano hanno messo in atto il 5° sciopero globale per il clima, diventato virtuale a causa delle norme di isolamento per l'emergenza Coronavirus.

Giulia Persico, attivista per il clima e Andrea Ascari, rappresentante dei Fridays for future, ci raccontano in collegamento Skype com'è andato il Global strike ai tempi del Covid.

"È stato sicuramente uno sciopero diverso dagli altri - raccontano i due ambientalisti - Ma non per questo rinunciamo a portare avanti la battaglia contro i cambiamenti climatici, anzi. Ora più che mai abbiamo l'occasione di dare una svolta e la cosiddetta Fase 2 dev'essere l'occasione per ripensare il trasporto in città in modo ecologico. L'amministrazione comunale di Milano ha messo in campo delle buone proposte, come quella di una pista ciclabile di 35 Km che dalla città arrivi fino a Sesto San Giovanni, tuttavia ora alle parole devono seguire anche i fatti. Il legame tra il particolato nell'aria della città e la diffusione del virus sembra essere concreto e la fine del lockdown sarà un periodo decisivo per la lotta ambientalista, anche se, onestamente, per contenere l'innalzamento delle temperature entro il grado e mezzo servirebbe un lockdown lungo 30 anni".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento