Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Ecco la "banda dei richiedenti asilo" in azione: i pusher dei giovanissimi incastrati dal video

 

Maxi operazione della polizia di Pordenone, che mercoledì mattina ha sgominato una banda di spacciatori. In manette, stando a quanto riferito dalla Questura, sono finiti tutti "giovani che risultano essere richiedenti asilo". 

Le misure cautelari riguardano cittadini pakistani e un bengalese, mentre altri provvedimenti sono destinati a un nigeriano e a una ragazza italiana. 

Il gruppo, secondo le indagini, comprava la droga da due canali "privilegiati": uno a Milano e un secondo a Venezia. Lo stupefacente - eroina, cocaina e hashish - veniva poi venduto nel centro di Pordenone e nei parchi della città friulana, molto spesso a clienti giovanissimi. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento