Le 3 cose da fare assolutamente in questo weekend a Milano

Non basterebbero 48 ore per scoprire tutti gli eventi in città: ecco allora i miei suggerimenti

Facebook @BaseMilano

Nelle ultime settimane Milano, come molte città d’Italia, sembra rinata: pur con le necessarie misure di sicurezza anti covid (chi più, chi meno, Ça va sans dire), la gente è pronta – e, diciamolo pure, ne ha bisogno – ad uscire, a riscoprire luoghi e compagnie, a vivere la bella stagione.

Gli appuntamenti del week-end sono tantissimi, tra mostre, festival e visite guidate e, a meno che non si decida di seguire l’esempio del mio amico che al liceo ha girato il Louvre in 30 minuti (con disdegno da parte della sua prof e applausi dai suoi compagni), una scelta è obbligata.

Personalmente vorrei concedermi una passeggiata tra le guglie del Duomo, ammirando senza fretta il cielo della mia città: sarebbe bello, per una volta, cercarne i colori dall’alto, dopo mesi trascorsi alla finestra di casa, in pieno lockdown. Vorrei salire a piedi, passo dopo passo, perché sono stanca di stanze chiuse e di ascensori (sono anche un po’ claustrofobica, ma questo è un altro discorso), e respirare un po’ di nuova, cauta, libertà.

Andrei poi a Rho per vedere Circonferenze 2021, il festival di circo e di teatro di strada, perché amo da sempre gli acrobati e la loro grazia e, dopo aver assistito anni fa ad uno spettacolo della scuola di circo di Moscova, questo tipo di arte mi è rimasta nel cuore (sarà che io traballo anche solo per prendere qualcosa dallo sgabello in cucina).

Infine, farei un salto da Base, uno dei miei posti preferiti di Milano, sia come spazio che come programmazione, per scoprire Farout, il festival dedicato ai nuovi punti di vista per scoprire la Terra, con spettacoli, performance e artisti internazionali. Che poi, se ci fosse qualche terrapiattista diventerebbe davvero l'evento dell'anno, no?

Si parla di

Le 3 cose da fare assolutamente in questo weekend a Milano

MilanoToday è in caricamento