rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Incidenti stradali

Giuseppina Caliandro morta investita da un pirata della strada

La vittima, 41 anni, è deceduta il giorno dopo

Una donna 41enne, Giuseppina Caliandro, è morta dopo che un'auto l'ha colpita, sabato sera a Gemonio (Varese), facendola rovinare a terra. Il conducente che l'ha urtata mentre camminava sul marciapiede si è dato alla fuga.

I carabinieri stanno cercando di ricostruire l'accaduto, basandosi anche su alcune dichiarazioni di testimoni, che hanno riferito di aver visto il fuggitivo andare a forte velocità in una zona dove il limite è di 30 km/h. Il fatto è avvenuto in via Garibaldi, in pieno centro. Per cause da accertare, l'automobilista ha perso il controllo e poi si è allontanato. Avrebbe anche centrato un'altra vettura, in una folle corsa. Infine è scomparso.

Gli inquirenti stanno anche visionando le riprese delle telecamere di sicurezza della zona. La donna è stata portata all'ospedale di Varese in condizioni critiche, secondo quanto riporta Areu 118. Troppo gravi le lesioni riportare alla testa e al tronco: non ce l'ha fatta.

Articolo modificato alle 16.22

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giuseppina Caliandro morta investita da un pirata della strada

MilanoToday è in caricamento