Rosso Arese, percorso musicale con Vivaldi

  • Dove
    Il Centro
    Via Giuseppe Eugenio Luraghi, 11
    Arese
  • Quando
    Dal 07/05/2017 al 07/05/2017
    Dalle 11
  • Prezzo
    L’ingresso e la visita guidata del Museo hanno un costo fisso di €12.00, l’esibizione musicale è gratuita e su prenotazione
  • Altre Informazioni

ROSSO ARESE è il primo percorso musicale che domenica 7 maggio accomunerà 3 eccellenze dell’area aresina: IL CENTRO, villa La Valera e il Museo Storico Alfa Romeo, sotto l’insegna della musica classica e del colore rosso, la nuance simbolo della passione.

Ed è così che le melodie di Antonio Vivaldi, alias il “prete rosso” per i capelli fulvi, verranno interpretate in tre luoghi iconici per la zona, con il patrocinio del Comune di Arese. Si inizia alle ore 11.00 con Ensemble "Equivoci Vivaldiani" presso Villa la Valera, dove dalle 10 del mattino, grazie a una visita guidata, sarà possibile scoprire il fascino di un capolavoro architettonico settecentesco e simbolo della campagna che cinge Milano con toni smeraldini. Villa Settala-Marietti-Ricotti è infatti un capolavoro incastonato in un giardino all'italiana e corredato da una rara Coffee House di fine Settecento. All’interno della villa si assapora la leggerezza della natura, con gli affreschi risalenti al 1810, che rappresentano le vedute paesaggistiche di Arese e dintorni. Una vera e propria immersione nella bellezza d’un tempo e nel tempo.

Per visita e concerto i posti sono limitati, la prenotazione è obbligatoria, inviando una mail ad ars.et.musica@tiscali.it. Non solo luogo dove rombano i motori, ma anche camera in cui risuonano le melodie classiche e intramontabili: così alle ore 15.00 presso il Museo Storico Alfa Romeo va in scena "Luisa Prandina in Rosso: Vivaldi and Friends". Dopo l’imponente restauro conservativo, il Museo della celebre casa automobilistica si prepara a far risuonare la bellezza, la velocità e lo stile, grazie a Luisa Prandina, prima arpa della Filarmonica della Scala, accompagnata dalla voce del mezzosoprano Rachel O’Brien e dall’organo di Ruggero Cioffi, in un affascinante viaggio nella musica barocca. L’ingresso e la visita guidata del Museo hanno un costo fisso di €12.00, l’esibizione musicale è gratuita e su prenotazione, da effettuare inviando una mail a info@museoalfaromeo.com oppure chiamando il numero: 02/44425511.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Un concerto gratis di liuto a Mare Culturale Urbano: il programma

    • solo domani
    • Gratis
    • 20 settembre 2020
    • Mare Culturale Urbano
  • Paolo Jannacci e la sua band in concerto ad Arena Milano Est. Orari e biglietti

    • solo domani
    • 20 settembre 2020
    • Teatro Martinitt
  • Booda ospiti live al festival mix il 20 settembre, il festival del cinema lgbtq+ della città di Milano

    • solo domani
    • 20 settembre 2020
    • Piccolo Teatro Strehler - Studio Melato

I più visti

  • Milano, nell'ex area del Mercato Metropolitano arriva il Wunder Temporary Market

    • Gratis
    • dal 15 luglio al 17 ottobre 2020
    • Ex Scalo Porta Genova
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 18 ottobre 2020
    • Palazzo Reale
  • Chagall, Gauguin e Matisse: la nuova mostra al Museo Diocesano

    • dal 21 febbraio al 4 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Mare Culturale Urbano, il nuovo programma di eventi e concerti dopo il lockdown

    • Gratis
    • dal 15 giugno al 4 ottobre 2020
    • Mare Culturale Urbano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MilanoToday è in caricamento