Solidarietà per la Bielorussia

La serie di manifestazioni in solidarietà del popolo bielorusso che lotta per la libertà e democrazia arriverà nei prossimi giorni in Italia. L’obiettivo principale delle proteste pacifiche è sensibilizzare l’opinione pubblica italiana ed europea in genere, i politici e i media sull’attuale situazione politica in Bielorussia.
Il Presidente della Bielorussia, Alexander Lukashenko, è al potere da 26 anni ed è in lista per un sesto mandato. Le elezioni presidenziali del 9 agosto sono precedute come sempre da un clima di intimidazione, minacce e pressione. Lukashenko ha più volte minacciato pubblicamente i suoi avversari politici, mentre due dei suoi avversari politici - Viktar Babaryka e Siarhiej Tikhanouski sono stati recentemente arrestati e accusati di presunti reati penali.
Quasi quotidianamente, le persone si riuniscono per manifestazioni pacifiche nelle piazze centrali delle città bielorusse, formando "catene umane", esprimendo solidarietà per i detenuti e chiedendo elezioni libere. La polizia e i servizi segreti stanno soffocando violentemente tutte queste iniziative, con oltre 300 persone arrestate solo la scorsa settimana, inclusi giornalisti locali e internazionali e purtroppo è noto che alcuni detenuti sono stati pesantemente picchiati.
La Supolka belarusau u Italii (Associazione Bielorussi in Italia) è un gruppo di bielorussi che vivono e lavorano in Italia ed apprezzano i valori di libertà e democrazia che sono una pietra miliare della società europea. Con grande preoccupazione vedono la democrazia in Bielorussia sempre più minacciata con amici e familiari in Bielorussia che vivono in un’atmosfera di sempre maggiore paura, privati del sia del diritto a libere elezioni che della libertà di parola.
I bielorussi di tutto il mondo si stanno riunendo spontaneamente per sostenere i propri diritti ed avere finalmente delle elezioni libere - dice Caterina Zuzuk, portavoce del gruppo “Supolka belarusau u Italii” (Associazione Bielorussi in Italia). Dagli Stati Uniti all’Europa, in un clima di solidarietà crescente i bielorussi si sentono come un’unica grande famiglia – è bellissimo!
L’associazione esorta il governo a rispettare i diritti dei propri cittadini e chiede supporto all’Unione Europea e al governo italiano in questa lotta per la democrazia e la libertà: i bielorussi chiedono di fermare gli arresti arbitrari, di rilasciare tutti i prigionieri politici e di avere elezioni libere al prossimo 9 agosto.

Bielorussia
La Bielorussia, ufficialmente Repubblica di Belarus, è un paese che si trova nell’Europa dell’Est. Confina con la Russia a nord-est, con l’Ucraina a sud, con Lituania e Lettonia a nord-ovest e Polonia a ovest. Con una popolazione di 9,5 milioni di persone, la Bielorussia è indipendente dal 1991 ed è un paese cuscinetto tra Europa e Russia.
Alexander Lukashenko è il Presidente dal 1994: la Bielorussia è stata etichettata come "l’ultima dittatura d’Europa" dai media occidentali ed è l'unico Paese in Europa nel quale è ancora in vigore la pena di morte. Il voto sull’indice di democrazia è classificato come "non libero" da Freedom House.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Il posto è aggiornato==== PIAZZA DEI MERCANTI.

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il Museo della Scienza apre la Sala del Cenacolo al pubblico. Quando visitarla

    • dal 13 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
  • "Speculum divinitatis" - Icone ortodosse

    • Gratis
    • dal 7 al 30 gennaio 2021
    • Jardino

I più visti

  • Sospesa: "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Anche a Milano arrivano gli straordinari concerti di musica classica al lume di candela

    • dal 15 febbraio al 2 marzo 2021
  • Il Museo della Scienza apre la Sala del Cenacolo al pubblico. Quando visitarla

    • dal 13 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento