Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rientro in aula a settembre, rete 'No DAD' e 'Priorità alla scuola' contestano la ministra Azzolina

Una ventina di manifestanti ha protestato contro la titolare del MIUR in visita all'istituto comprensivo Riccardo Massa: "A queste condizioni la ripartenza non è garantita per tutti

 

Contestazione contro la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina a Milano, dove la titolare del MIUR è arrivata lunedì 20 luglio per partecipare alla riunione a porte chiuse sulla ripresa della scuola alla Regione Lombardia.

"A queste condizioni la ripartenza a settembre non è garantita per tutti - spiegano i manifestanti mentre la ministra visita l'istituto Riccardo Massa, in via Virgilio Brocchi - Chiediamo al MIUR un piano per le scuole che necessitano di manutenzione e l'abolizione della didattica a distanza perché discrimina le famiglie a basso reddito che magari non hanno i soldi per un pc o una connessione internet".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento