Manifestazione studentesca: gli attivisti salgono sul tetto di un supermercato Pam

Nella mattinata di venerdì 15 dicembre, durante la protesta contro l'alternanza scuola lavoro, alcuni studenti hanno srotolato uno striscione e acceso alcuni fumogeni dal parcheggio sopraelevato del supermercato Pam di via Olona a Milano.

Sempre nella mattianta di venerdì gli studenti hanno imbrattato un ufficio postale e su Milano In movimento hanno motivato il gesto come un "sanzionamento precario contro le imprese che utilizzano i progetti di Alternanza come manodopera gratuita".

Ma non solo gli studenti hanno attaccato anche la sede del Salone del Mobile di Foro Bonaparte "rea" di finanziare "la formazione privata e non i licei artistici pubblici della città". Atti vandalici anche un distributore di Eni e un ristorante McDonald's.

Si parla di

Video popolari

Manifestazione studentesca: gli attivisti salgono sul tetto di un supermercato Pam

MilanoToday è in caricamento