Milano, spacciavano nello stesso palazzo senza conoscersi: doppio arresto in via Lodovico il Moro

Uno dei due uomini, entrambi italiani, deteneva anche una pistola semiautomatica non registrata. Sequestrati 1 Kg di hashish e 5 piante di marijuana

Uno spacciava droga nel proprio appartamento, L’altro coltivava marijuana e deteneva illegalmente una pistola semiautomatica. Per questo due residenti di un palazzo di via Ludovico il Moro sono finiti in manette con l’accusa di detenzione e vendita di sostanze stupefacenti in seguito a un controllo della Polizia di Stato.

Il primo uomo, un 35enne italiano, sarebbe stato trovato in possesso di oltre 1 Kg di hashish e 120 grammi di marijuana pronta per essere confezionata, oltre a una somma di circa mille euro in contanti. Il secondo arresto è stato invece effettuato nei confronti di un vicino di casa 45enne, anch’egli italiano, ma che non aveva alcun legame, né di amicizia né di affari, con il primo pusher. L’uomo, diversamente dal primo, coltivava nel proprio appartamento 5 piante di marijuana e deteneva una pistola semiautomatica non registrata, motivo per il quale, oltre all’accusa di spaccio, è stato indagato per detenzione di arma clandestina.

Si parla di

Video popolari

Milano, spacciavano nello stesso palazzo senza conoscersi: doppio arresto in via Lodovico il Moro

MilanoToday è in caricamento