I milanesi durante il lockdown: bisogni e aspettative. Il report del Comune è online

5.600 persone hanno risposto alle domande di Palazzo Marino

Poco meno di seimila milanesi hanno partecipato a "Milano ti ascolta", la consultazione online aperta dal Comune dal 12 al 25 maggio tra la fine della fase 1 e l'inizio della fase 2 dell'emergenza Covid-19. Per l'esattezza, in 5.600 hanno risposto alle domande su bisogni, esperienze, iniziative del Comune e la propria situazione nei mesi di chiusura e nei primi giorni di ripresa. Di fatto un campione ampio, composto per il 53% da cittadini tra i 41 e i 64 anni, due su tre di sesso femminile, la metà lavoratore dipendente e il 21% pensionato.

Palazzo Marino utilizzerà le risposte per comprendere i sentimenti, le preoccupazioni e le aspettative dei milanesi e per orientare i prossimi interventi. Tra i commenti nelle risposte aperte, il desiderio di fare tesoro di alcuni "insegnamenti" nati durante il lockdown: ritmi sereni, attenzione alle persone in difficoltà, digitalizzazione. 

Palazzo Marino ha elaborato intanto un report presentato dall'assessore alla partecipazione Lorenzo Lipparini e dal direttore del Citizen relationship management del Comune, Dario Manuli. «Ringrazio gli oltre cinquemila cittadini che hanno partecipato al questionario - ha detto l’assessore Lipparini -. Ne emerge una valutazione positiva delle azioni intraprese dal Comune e del ricorso al digitale per riorganizzare le proprie attività e si conferma una particolare preoccupazione sull'attuazione del distanziamento sociale e sulla gestione delle attività per bambini e ragazzi».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Questa indagine - ha aggiunto Lipparini - si colloca nel panorama delle molte attività di ascolto e partecipazione dei cittadini che non si sono fermate e che continuano ora con approfondimenti specifici sul tema della strategia di adattamento Milano2020 e sulla predisposizione del Piano Aria Clima in materia ambientale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento