Coronavirus

"A Milano tanti i giovani vaccinati", ha detto Sala

"Alta percentuale", ha affermato il primo cittadino

A Milano tra i giovani c'è stata un'alta adesione alla campagna vaccinale. A dirlo il sindaco Beppe Sala, il quale ha parlato di un'importante percentuale di vaccinati tra i milanesi più giovani.

"I dati mi dicono che a Milano la percentuale di giovani che si vaccinano è alta. La figlia della mia compagna, che ha 13 anni, ha avuto la prima dose e avrà a breve la seconda", ha detto il primo cittadino a margine dell'evento in Statale 'Rigenerazione femminile', rispondendo a chi gli chiedeva se fosse preoccupato per la diffusione del contagio e l'adesione di più giovani alle somministrazioni dei sieri. 

Sala ha poi voluto sottolineare la "buona propensione" delle famiglie milanesi alla vaccinazione. "Dobbiamo continuare così", ha poi aggiuuto, augurandosi che "Milano sia un esempio" per le altre città. Nel frattempo secondo i pronostici della Regione, la Lombardia dovrebbe raggiungere l'immunità di comunità, arrivando alla soglia del 70% della popolazione vaccinata, tra il 20 e il 21 luglio.

percentuali vaccinari regione lombardia-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A Milano tanti i giovani vaccinati", ha detto Sala

MilanoToday è in caricamento