Se Milano è un "ristorante" dove ordinano solo cotolette

C'era una volta un ristorante. Un bel ristorante. Il menu era ricco e variegato: dagli antipasti ai dolci, passando dai primi ai secondi, ogni piatto era squisito...

L'allegoria

C’era una volta un ristorante. Un bel ristorante. Il menù era ricco e variegato: dagli antipasti ai dolci, passando dai primi ai secondi, ogni piatto era squisito. Un’opera d’arte, mormorava qualcuno.

Qualsiasi cosa si assaggiasse, si rimaneva letteralmente estasiati, quasi increduli, verrebbe da dire. Questo ristorante però aveva qualche cosa che non andava: tutti quelli che entravano (e il locale non era mai pieno: troppi posti rimanevano vuoti) ordinavano sempre e solo le stesse pietanze. Sempre e solo risotto alla milanese e cotoletta.

La colpa era del menù: nessuno aveva mai voluto scrivere tutte i piatti che era possibile ordinare. Bisognava sapere cosa ordinare prima di entrare al ristorante. Il menu non sarebbe stato di alcun aiuto. Inoltre i camerieri erano lenti: per portare un piatto dalla cucina alla sala da pranzo ci mettevano tanto, troppo tempo. Alcuni clienti, si racconta, hanno pensino pensato che il personale di questo ristorante fosse zoppo: era troppa davvero troppa l’attesa. In ultimo questo ristorante era conosciuto da poche persone e a differenza degli altri esercizi commerciali lì a fianco, non faceva pubblicità.

Certo, chi ci capitava, nonostante i problemi sopra menzionati, non poteva non parlarne con gli amici e raccomandarlo, ma era troppo poco. La sala da pranzo aveva tantissimi tavoli e per essere pieno avrebbe dovuto raccontare ai giornali e su internet le specialità della casa, i sapori ed i piatti della sua cucina. E invece…. Questa era solo una brevissima favola, assolutamente inventata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potete però provare a fare un gioco: sostituite il termine ristorante con Milano e al posto dei piatti usate a vostra scelta monumenti, chiese, palazzi, musei, insomma, attrazioni culturali. E il povero cameriere chiamatelo pure metropolitana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento