menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni, è ufficiale: per le comunali si vota tra il 15 settembre e il 15 ottobre

Lo slittamento imposto dall'epidemia covid

E' ufficiale: le elezioni comunali di Milano si svolgeranno nella "finestra temporale" tra il 15 settembre e il 15 ottobre 2021. La data effettiva verrà poi indicata dal Ministero dell'Interno. Giovedì la Camera dei Deputati ha approvato, a larga maggioranza, il decreto che, in considerazione del permanere dell'epidemia covid, rinvia la "finestra" elettorale tradizionale, prevista tra il 15 aprile e il 15 giugno. Il Senato aveva già approvato il decreto. Alla Camera i favorevoli sono stati 376, i contrari 28.

Il provvedimento riguarda le elezioni comunali in 1.312 comuni italiani, tra cui venti capoluoghi di provincia di cui sei sono anche di regione (Milano, Roma, Torino, Napoli, Bologna e Trieste). Undici le città con più di 100 mila abitanti coinvolte dalla tornata elettorale. Il provvedimento riguarda anche eventuali elezioni suppletive dei seggi vacanti alla Camera e al Senato.

Il decreto dispone che si voterà in due giornate (domenica e lunedì) per ridurre l'assembramento al seggio e viene ridotto di un terzo il numero di firme per presentare le liste comunali e circoscrizionali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento