Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

False ricette per spacciare anabolizzanti nelle palestre: nei guai un complice dell'AST Milano Nord

Perquisizioni a tappeto dei Carabiniri dei NAS in città e Brianza per smantellare un maxi giro di doping destinato ai centri fitness

 

Spacciavano anabolizzanti nelle palestre usando ricette mediche "in bianco" poi falsificate. Carabinieri del NAS in azione a Milano e Brianza per smantellare un maxi giro di truffatori che avevano messo in piedi un vero e proprio sistema di spaccio destinato ai centri fitness.

Secondo quanto riscontrato dai militari dell'Arma, i truffatori si servivano di medici endocrinologi compiacenti che apponevano tanto di regolare timbro sulle ricette in bianco, spesso indicando codici di esenzione che permettevano agli "acquirenti" di non pagare il costo dei medicinali a base di somatropina, il principio attivo noto come "ormone della crescita". Nei guai anche un dipendente dell'AST Milano Nord, che secondo gli inquirenti rubava le ricette in bianco.

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento