Sabato, 18 Settembre 2021

Dalla tela al digitale, la mostra senza quadri di René Magritte

Una mostra definiva "esperienza immersiva" perché di tradizionale e di classico non ha proprio nulla. Nessun quadro, nulla che si possa toccare con mano ma l'utilizzo delle più innovative tecniche digitali per riprodurre l'arte di René Magritte, artista di spicco del surrealismo che con le sue opere iconiche e fortemente comunicative riesce ad entusiasmare anche chi non frequenta abitualmente le gallerie d'arte.

Sono circa 160 le opere animate e fotografate con la proiezione di un video della durata di circa 40 minuti su un'area di oltre mille metri quadrati. Ed è qui, tra la musica e gli effetti, che l'esperienza dentro l'arte di Magritte diventa davvero immersiva.

Presso la Fabbrica del Vapore, fino al 10 febbraio 2019, sarà possibile visitare la mostra nei seguenti giorni: lunedì ore 14.30 - 19.30 ; martedì, mercoledì, venerdì e domenica ore 9.30 - 19.30; giovedì e sabato ore 9.30-22.30. Il costo del biglietto, intero, è di euro 14, mentre il ridotto è di euro 12 (dai 14 ai 26 anni, per gli over 65 e per una serie di altre categorie). Sono previsti ulteriori sconti e convenzioni.

Si parla di

Video popolari

Dalla tela al digitale, la mostra senza quadri di René Magritte

MilanoToday è in caricamento