Milano Centro Porta Ticinese / Corso di Porta Ticinese, 95

Movida, blitz dei carabinieri alle colonne: arrestati due malviventi e una denuncia

L'operazione è scattata nella notte tra venerdì e sabato 16 settembre

Immagine repertorio

Maxi controllo dei carabinieri nelle strade della movida di Milano. Nella notte tra venerdì e sabato 16 settembre i militari della compagnia Duomo e del terzo battaglione Lombardia hanno passato al setaccio la zona delle Colonne di San Lorenzo. Risultato dell'operazione? Quindici persone controllate, due arresti e una denuncia.

Il primo a finire in carcere è stato un cittadino senegalese di 37 anni con precedenti di polizia. L'uomo, come riferito dal comando provinciale dell'Arma, è stato fermato mentre vendeva quattro grammi di marijuana. Durante la perquisizione è stato trovato in possesso di altri undici grammi di "erba". Per lui l'accusa è di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, nei prossimi giorni sarà giudicato per direttissima dal tribunale di Milano. 

Nei guai anche un cittadino romeno di 25 anni. Sulla sua testa pendeva un ordinanza di custodia cautelare in carcere per reati contro il patrimonio: è stato ammanettato e accompagnato nella casa circondariale si San Vittore. 

Infine un ragazzo ucraino di ventitré anni è stato denunciato per porto abusiva di arma. Durante la perquisizione personale è stato trovato un coltello con una lama di 17 centimetri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, blitz dei carabinieri alle colonne: arrestati due malviventi e una denuncia

MilanoToday è in caricamento