rotate-mobile
Legnano Legnano

Rapina al centro sociale di Mazzafame, il comitato "siamo amareggiati"

L'associazione comitato laboratorio di Mazzafame assieme ad altre cinque associazioni denunciano l'ennesimo atto di vandalismo al centro sociale del quartiere

Affiora molta amarezza, disgusto e rabbia nelle parole dell'associazione comitato laboratorio di quartiere Mazzafame che, assieme ad altre cinque associazioni (Circolo Santa Teresa, Ciclofficina Mazzafame, Associazione “El Condor”, Gruppo Far Danza, Associazione Culturale Punto Rosso), ha voluto denunciare l'ennessimo atto di vandalismo nel quartiere.

Alcuni sconosciuti, difatti, si sono introdotti furtivamente, la notte scorsa tra il 25 e 26 marzo, nel bar del centro sociale del quartiere rubando pochi spiccioli, un televisore e alcuni generi alimentari. "Senz’altro non cambieranno la vita di quei  ladri-vandali , ma rattristano e inquietano  chi ha desiderato,  voluto e  preso parte alla costruzione di questa struttura,  soprattutto dal punto di vista sociale", affermano .

"La vita del centro è  molto  attiva e  coinvolge  gli abitanti tutti, e - proseguono - soprattutto gli anziani che trascorrono le ore libere nel bar e nello stesso tempo si rendono attivi alle migliorie del quartiere, una per tutte ricordiamo  l’iniziativa degli orti sociali. Dobbiamo vigilare tutti  in futuro perché queste mascalzonate non si ripetano più. Questa struttura è un bene comune  voluto da noi cittadini e come tale va preservato da chi ancora non ne ha capito il valore affettivo e sociale".

 

 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al centro sociale di Mazzafame, il comitato "siamo amareggiati"

MilanoToday è in caricamento