rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Parabiago Parabiago / Via Giovanni Spagliardi

Parabiago: pizzicato spacciatore nel parchetto di villa Corvini

L'uom, un 55enne parabiaghese, è stato arrestato nel pomeriggio di martedì dai carbinieri della compagnia di Legnano

Ha cercato di disfarsi della marijuana che teneva in tasca ma non ci è riuscito ed è stato arrestato. È accaduto martedì pomeriggio nel parco di Villa Corvini a Parabiago. Protagonista della vicenda: un parabiaghese di 55 anni. 

L’uomo, sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di non frequentare pregiudicati, è stato pizzicato nel parco di Villa Corvini con un pregiudicato legnanese. Quando il 55enne si è accorto della presenza dei militari ha preso la droga che aveva in tasca e l’ha buttata per terra. I carabinieri se ne sono accorti e hanno fatto scattare le manette. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Busto Arsizio, mentre il 40enne che era in sua compagnia è stato denunciato alla prefettura come consumatore di sostanze stupefacenti.

“I controlli nel parco Villa Corvini — scrive in una nota Michela Pagliara, capitano dei carabinieri della compagnia di Legnano —  si stanno intensificando, al fine di scongiurare presenze di persone che spacciano o importunano specialmente i ragazzi che frequentano le scuole limitrofe”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parabiago: pizzicato spacciatore nel parchetto di villa Corvini

MilanoToday è in caricamento