Porta Nuova Isola / Via Pietro Borsieri

Via Pepe, studentessa 21enne stuprata e minacciata con un coltello

E’ successo ieri sera all’angolo tra Via Borsieri e Via Pepe: una giovane studentessa 21enne è stata trascinata in un parcheggio da un uomo di colore che l’ha prima derubata e poi violentata. La ragazza è stata soccorsa qualche ora più tardi da dei passanti e ha sporto regolare denuncia

E' successo ieri sera in Via Borsieri all’angolo con Via Pepe, dietro la stazione Garibaldi: una studentessa di 21 anni è stata violentata e minacciata con un coltello da un uomo di colore, con un forte accento francese.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo ha costretto la giovane a seguirlo in un parcheggio della zona: lì, dopo averle confiscato borsa e portafoglio, ha cominciato a palpeggiarla e baciarla fino a che non l’ha costretta ad un rapporto orale.

Dopo l’aggressione l’uomo è fuggito, lasciando la giovane in lacrime per strada. Solo a sera tarda la ragazza è riuscita ad attirare l’attenzione di due passanti ed è stata soccorsa. La studentessa si è poi recata in questura a sporgere denuncia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Pepe, studentessa 21enne stuprata e minacciata con un coltello

MilanoToday è in caricamento