Niguarda Maciachini / Piazzale Carlo Maciachini

Rissa in piazzale Maciachini, ragazzo di 25 anni preso a bottigliate: è grave, tre arresti

La rissa è avvenuta verso le 23.30 di martedì sera. Tre persone sono finite in manette

I soccorsi sul posto - Foto Daniele Gennari © MilanoToday

Un uomo in strada a torso nudo e completamente sporco di sangue. Altri due impegnati a prendersi a calci e pugni nonostante l’arrivo della polizia. E un terzo ragazzo, anche lui senza maglietta, disteso a terra quasi svenuto e con addosso i segni della “battaglia”. Si presentava così, martedì sera, piazzale Carlo Maciachini, teatro di una violentissima rissa - avvenuta verso le 23.30 - che ha coinvolto più persone, che si sono sfidate con le mani e a colpi di bottiglie. 

Quando i poliziotti sono intervenuti sul posto - attirati proprio da un ragazzo sporco di sangue e ferito -, sono subito riusciti a bloccare un somalo di ventitré anni, senza documenti e incensurato. Le manette sono scattate anche per un suo connazionale di un anno più piccolo, con permesso di soggiorno e precedenti per droga, che si stava sfidando con un quarto uomo, poi riuscito a fuggire.

Il più grande è stato trasportato in codice giallo al Niguarda, ma è stato dimesso senza prognosi e accompagnato a San Vittore. La stessa sorte è toccata poi al ventiduenne, anche lui finito nel carcere di piazza Filangieri. 

Ad avere la peggio, invece, è stato un cittadino somalo di venticinque anni, regolare in Italia e senza precedenti, che è stato colpito con alcuni cocci di vetro al petto, al fianco, alla schiena e alla faccia. Il giovane, soccorso da due ambulanze e un’auto medica, è stato trasportato all’ospedale Niguarda dove è stato immediatamente sottoposto ad un delicato intervento chirurgico. Le sue condizioni sono gravi e la prognosi è riservata. 

Non è ancora chiaro, al momento, cosa possa aver scatenato la violenza perché i due arrestati non hanno fornito alla polizia alcuna spiegazione, ma quel che è certo è che la rissa ha coinvolto più persone. Anche il venticinquenne ricoverato al Niguarda è in stato d’arresto. 

Gli agenti, sul luogo dell’aggressione, hanno sequestrato e repertato alcuni cocci di vetro sporchi di sangue. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa in piazzale Maciachini, ragazzo di 25 anni preso a bottigliate: è grave, tre arresti

MilanoToday è in caricamento