Nerviano Via Roma

Tremila euro in contanti in tasca e 5kg tra hashish e marijuana a casa: arrestato pusher

È successo a Nerviano nella notte di sabato. Nei guai un 40enne italiano, arrestato dai carabinieri. L'uomo è stato sorpreso durante un controllo stradale

La marijuana e i contanti sequestrati

In tasca aveva tremila euro in contati e alcuni «pizzini»: appunti con la contabilità riconducibile alla sua attività di spaccio. Tra le mura di casa, invece, nascondeva cinque chili di tra hasish e marijuana. Per lui sono scattate le manette: arrestato dai carabinieri con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella notte di sabato a Nerviano (Milano).

Tutto è iniziato quando una pattuglia della stazione di Cerro Maggiore ha notato un 40enne che in sella alla sua bicicletta ha cercato di defilarsi in prossimità di un controllo. I militari si sono insospettiti e lo hanno bloccato e controllato. Nelle tasche — come precisato in una nota dell'Arma — sono stati trovati i contanti: tutte banconote di piccolo taglio, oltre agli appunti.

Successivamente è scattata la perquisizione della sua abitazione dove sono stati trovati tre chili di marijuana e altri due di hashish. Dichiarato in stato di arresto, è stato accompagnato nella casa circondariale di San Vittore, a disposizione dell'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tremila euro in contanti in tasca e 5kg tra hashish e marijuana a casa: arrestato pusher

MilanoToday è in caricamento