rotate-mobile
Nerviano Nerviano / Via Papa Giovanni XXIII

Rapina a Nerviano: "Bonnie e Clyde" tentano colpo a Lidl

Erano entrati a fare la spesa, una volta giunti alla cassa hanno estratto i coltelli a serramanico per derubare la cassiera: arrestati dalle forze dell'ordine

Attimi di paura al supermercato Lidl di Nerviano. Ieri un uomo e una donna sono entrati nel discount di via Giovanni ventitreesimo per fare la spesa. Tutto normale fino a quando si tratta di pagare. I due, una volta giunti alla cassa, minacciano la commessa con due coltelli a serramanico: vogliono tutti i soldi che ci sono in cassa.

La commessa - però - non si lascia intimidire e mette in fuga i due malviventi con la spesa appena fatta. Subito sono state allertate le forze dell’ordine che, grazie al gruppo dei carabinieri radiomobile, hanno rintracciato la coppia poco lontana dal luogo della rapina. Si tratta di un uomo 30enne e di una donna 27enne di Bareggio, entrambi nullafacenti. Avevano con loro ancora la spesa e, nelle tasche, due coltelli a serramanico, prontamente sequestrati. 

I due “Bonnie e Clyde” di Bareggio sono stati arrestati per il reato di rapina aggravata in concorso e trasferiti presso il carcere milanese di San Vittore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina a Nerviano: "Bonnie e Clyde" tentano colpo a Lidl

MilanoToday è in caricamento