rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Rho Rho

Fiera di Rho, rintracciati clandestini: montavano “in nero” gli stand

Controlli dei carabinieri alla Fiera di Rho: in manette è finito un cittadino egiziano di 26 anni, già destinatario un ordine di espulsione dello scorso agosto. Procedure di espulsione, invece, per altri tre connazionali tutti privi di documenti. Erano al metrò, in attesa di essere reclutati per montare “in nero” gli stand della fiera

Manodopera irregolare e in nero bloccata dai carabinieri di Rho. Nei giorni scorsi, infatti, nell'ambito dei controlli anti – immigrazione clandestina è finito in manette un cittadino egiziano di 26 anni, già destinatario – nell'agosto scorso – di un ordine di espulsione emesso dal Questore di Palermo. Altri tre connazionali sono stati invece accompagnati in Questura per le pratiche di espulsione, perchè privi di documenti. I clandestini si trovavano nei pressi della stazione metropolitana, in attesa di essere contattati dai “caporali” ed avviati quindi “in nero” al montaggio degli stand all’interno dei padiglioni fieristici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiera di Rho, rintracciati clandestini: montavano “in nero” gli stand

MilanoToday è in caricamento