rotate-mobile
Cronaca Sesto San Giovanni / Via Luigi Granelli

Ragazzo pestato e lasciato a terra fuori dalla discoteca: è in coma

In coma farmacologico un 23enne. Tre uomini accompagnati in questura

I poliziotti lo hanno trovato a terra a poco più di 500 metri dalla discoteca. Immobile, con la testa spaccata, esanime sull'asfalto. Un ragazzo di 23 anni, cittadino ecuadoriano, regolare in Italia, è ricoverato in fin di vita all'ospedale Niguarda dopo essere stato soccorso all'alba di lunedì fuori da un locale di Sesto San Giovanni. 

L'allarme agli agenti del commissariato di via Fiume è scattato pochi minuti dopo le 5, quando è stata segnalata una lite nella discoteca "Vip club", che si trova in via Granelli, a due passi dal Carroponte. La Volante intervenuta ha trovato il 23enne in strada in via Carducci, praticamente dietro il primo incrocio.

Soccorso dagli equipaggi di un'ambulanza e un'auto medica del 118, il ragazzo è stato intubato sul posto e poi trasportato in ospedale in coma farmacologico con un grave trauma cranico e una ferita lacero contusa alla testa. Le sue condizioni sono particolarmente delicate, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. 

I poliziotti hanno accompagnato in questura tre cittadini peruviani - trovati proprio fuori dalla discoteca - e stanno ora cercando di ricostruire con precisione cosa sia accaduto. È verosimile che il 23enne sia stato picchiato e poi lasciato lì. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo pestato e lasciato a terra fuori dalla discoteca: è in coma

MilanoToday è in caricamento