rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Gallaratese / Piazzale del Molino Dorino

Milano, paura in metro: due ragazzi "sparano" contro i passanti a caso

L'allarme nella serata di lunedì. Denunciati un 22enne e un 23enne, trovati con una pistola softair

Gli spari a caso. Puntando persone a caso. Paura lunedì sera in metropolitana a Milano, dove due ragazzi - un 22enne e un 23enne, entrambi egiziani - hanno "sparato" contro i passeggeri con una pistola da softair. Teatro della loro bravata, avvenuta verso le 16.30, è stata la stazione di Molino Dorino, sulla M1. 

Ad allertare i carabinieri sono stati alcuni viaggiatori, che hanno segnalato l'esplosione di colpi di arma da fuoco. Appena arrivati sul posto, i militari hanno individuato i due giovani - entrambi sena fissa dimora e con precedenti - e hanno verificato che erano stati proprio loro poco prima a sparare, fortunatamente a salve, mirando i passanti. 

I due sono stati trovati in possesso dell'arma - una pistola da softair con tappo rosso - che è stata sequestrata e sono stati denunciati. Entrambi devono rispondere dell'accusa di minaccia aggravata. 

È finito in manette invece un 32enne, cittadino marocchino, anche lui fermato dai carabinieri nella serata di lunedì. I militari lo hanno bloccato in piazza IV novembre, accanto alla stazione centrale, dopo che aveva derubato un 59enne egiziano del cellulare minacciandolo di morte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, paura in metro: due ragazzi "sparano" contro i passanti a caso

MilanoToday è in caricamento