menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto Masia Pasquali)

(foto Masia Pasquali)

Lockdown, riparte il Piccolo Teatro: rassegna estiva con 13 spettacoli all'aperto anche nei Municipi

Il programma: coinvolti spazi anche in periferia, protagonista il Chiostro di via Rovello. Spettacoli per massimo 70 persone

La ripartenza dei teatri dopo il lockdown, fissata per il 15 giugno 2020, rende comunque difficile la programmazione: vuoi perché la gente d'estate solitamente non ama "chiudersi", vuoi perché le stagioni sarebbero già abbondantemente terminate a giugno, vuoi infine per la regola (ferrea) della capienza massima di 200 spettatori al chiuso (che diventano mille all'aperto).

Il Piccolo Teatro, grazie a importanti collaborazioni "ad hoc" e grazie al fatto che si tratta di una struttura che gode di significative sovvenzioni pubbliche, è comunque riuscito a programmare una stagione estiva con 13 spettacoli, 50 recite complessive e 10 dirette video, rigorosamente all'aperto in via Rovello 2 (al Chiostro della sede storica) e in nove spazi di Milano. 

La rassegna ha il contributo e la collaborazione del Comune di Milano e di Fondazione Cariplo. La programmazione nel Chiostro sarà continua, da giugno a settembre, con tre recite per ciascuno dei titoli, dal martedì al giovedì, mentre nel fine settimana si sposta in altri luoghi. Particolarmente stretta la collaborazione con Mare Culturale Urbano, la cascina di zona San Siro in cui verranno trasmesse in diretta le prime rappresentazioni in contemporanea con il Chiostro, nonché uno spettacolo dal vivo a Mare di Marco Paolini. 

Dal 13 al 20 settembre, si aggiungono le proposte di Tramedautore. Tutti gli spettacoli hanno inizio alle 21.30 e potranno ospitare al massimo 70 spettatori. Gli spettacoli al Chiostro, in caso di maltempo, si sposteranno nella sala del Teatro Grassi. Il prezzo è di 5 euro per gli spettacoli al Chiostro, gratis nei nove Municipi milanesi.

Gli spazi nei Municipi

Bocciofila Circolo Cerizza
Via Privata Antonio Meucci 2, Municipio 2

Urbana New Living
Via Rizzoli 47, Municipio 3

Giardino delle Culture
Via Morosini 8, Municipio 4

Casa dell’accoglienza “Enzo Jannacci”
Viale Ortles 69, Municipio 5

Casa Chiaravalle
Via Sant’Arialdo 69, Municipio 5

BASE Milano
Via Bergognone 34, Municipio 6

mare culturale urbano
Via Giuseppe Gabetti 15, Municipio 7

Chiostro Certosa di Milano
Via Garegnano 28, Municipio 8

Biblioteca Cassina Anna
Via Sant’Arnaldo 17, Municipio 9

Il programma 

Il primo spettacolo è "Storie", di e con Stefano Massini, accompagnato da Paolo Jannacci al pianoforte. La prima rappresentazione al Chiostro è il 16 giugno (in diretta a Mare Culturale Urbano), poi verrà rappresentato il 3 e 17 luglio. Dal 17 al 19 giugno, al Chiostro, sarà rappresentato l'"Edipo Re" di Sofocle con Gabriele Lavia. Il 23 (diretta a Mare), 24 e 25, "L'umano nell'uomo" con Sonia Bergamasco: due racconti di Vasilij Grossman. 

E' poi la volta di "Maggio '43", di e con Davide Enia. Prima data (con diretta a Mare) il 30 giugno, poi 1 e 2 luglio al Chiostro, 3 luglio al Municipio 3, 4 luglio al Municipio 2, 5 luglio al Municipio 6. Segue "Pane o libertà", di e con Paolo Rossi, il 7 luglio (diretta a Mare), 8 e 9 luglio al Chiostro, 10 luglio al Municipio 8, 11 luglio al Municipio 4.

Il 21 luglio (in diretta a Mare), il 22 e 23 luglio al Chiostro, "L'amaca di domani unplugged" di e con Michele Serra. Verrà riproposto il 24 luglio al Municipio 5. Dal 26 al 28 luglio, al Chiostro, "Marionette che passione" da una idea di Eugenio Monti Colla. Il 31 luglio (con diretta a Mare), 1 e 2 agosto è il turno di "La vedova Socrate", di Franca Valeri (liberamente ispirato a "La morte di Socrate" di Friedrich Dürrenmatt), con Lella Costa.

Il 4 agosto (con diretta a Mare), il 5 e 6 agosto si terrà "Alichin di Malebolge", di e con Enrico Bonavera. Il 18 agosto (con diretta a Mare), 19 e 20 agosto, lo spettacolo "Il suono" con Enrico Intra al piano (il 20 agosto anche con Alex Stangoni). Il 25, 26 e 27 agosto "Teatro fra parentesi" di Marco Paolini, che sarà poi il 28 agosto al Municipio 7. Infine, il 2 settembre dal Chiostro in diretta a Mare, e poi il 3 e 4 settembre al Chiostro, Elio De Capitani narra "Frankenstein, il racconto del mostro".

Biglietti e regole

I biglietti sono acquistabili sul sito del Piccolo Teatro o con biglietteria telefonica (02.42411889). Chi ha un voucher può acquistare i propri posti su Vivaticket. 

Il pubblico deve presentarsi al massimo mezz'ora prima della rappresentazione. Chi avrà una temperatura oltre 37,5 gradi non potrà accedere e il biglietto gli verrà rimborsato. Per accedere agli spettacoli è obbligatoria la mascherina (che potrà essere richiesta all'ingresso). Saranno presenti dispenser per sanificare le mani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento