life Chiesa Rossa / Via della Chiesa Rossa

Le case dell'acqua: erogati 2 milioni di litri

In un anno e mezzo sono state 65 le tonnellate di Co2 non emesse nell'aria

Casa dell'acqua

Le "case dell'acqua" sono un successo a Milano. In un anno e mezzo sono stati più di 2 milioni i litri erogati dai distributori, 65 le tonnellate di Co2 non emesse nell'aria e 57 mila chili di bottiglie di plastica riutilizzati. I dati sono stati distribuiti da Mm (Metropolitana milanese), il gestore.

Le "case", che offrono sia acqua liscia che gassata, sono sette con l'ultima inaugurata nel quartiere Ponte Lambro (le altre sono nel parco Formentano, largo Marinai d’Italia; nel parco Chiesa Rossa, via Chiesa Rossa; in via Giovanni Battista Morgagni; nel parco Nicolò Savarino, via Livigno; nel giardino Cassina de' Pomm, via Zuretti; nel giardino di via Lessona), ma il progetto del comune è quello di averne «uno in ogni zona della città entro la fine dell'anno», ha annunciato l'assessore all'ambiente Pierfrancesco Maran.

In Zona 6 e 7 arriveranno due novi distributori grazie alla partecipazione al progetto di uno sponsor.

In Italia ci sono 817 "case dell'acqua", nella solo Lombardia 382 (pari al 47% nazionale).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le case dell'acqua: erogati 2 milioni di litri

MilanoToday è in caricamento