mobilità Duomo / Piazza del Duomo

Pisapia: "La metropolitana avvicinerà territori che si sentono un po' abbandonati"

Secondo il sindaco, la "vocazione di Milano" è aprirsi alla realtà circostante

Cantiere M5 a San Siro (foto Lovelymilano.wordpress.com)

La metropolitana di Milano, espandendosi, "avvicinerà territori che ora si sentono un po' abbandonati". Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, parlando alla Mobility Conference 2015, organizzata da Assolombarda e tenutasi lunedì 9 febbraio 2015.

Secondo il sindaco, è importante che Milano non "si chiuda alla cerchia dei Navigli", in altre parole che le politiche (ad esempio sulla mobilità) pensino anche e soprattutto all'area vasta che, in prospettiva, sarà quella della Città metropolitana.

"Penso al termine vocazione: Milano non può chiudersi nella cerchia dei Navigli o poco oltre, soprattutto in un anno di apertura mondiale come il 2015, ma dev'essere un punto di riferimento per la realtà locale", ha affermato Pisapia ricordando il bikesharing a pedalata assistita e il moto sharing, pensati proprio per le periferie, ma anche la M5 che raggiungerà San Siro e la M4 che collegherà la periferia di Lorenteggio con quella del quartiere Forlanini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pisapia: "La metropolitana avvicinerà territori che si sentono un po' abbandonati"

MilanoToday è in caricamento