menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli scooter elettrici in condivisione di Barcellona (veoverde.com)

Gli scooter elettrici in condivisione di Barcellona (veoverde.com)

A Milano ci sarà anche lo "scooter sharing"

L'idea non è totalmente nuova: Barcellona e Parigi hanno già iniziato

Bici e auto non bastano più: si va verso "l'all sharing". O quasi. E' allo studio della giunta di Milano il progetto per aprire allo "scooter sharing", l'affitto a breve termine degli scooter. Il modello di business dovrebbe essere simile a quello del car sharing privato, già sperimentato in città con grande successo e tre operatori (Car2go, E-Vai e Twist) che si sono affiancati ai due soggetti pubblici (GuidaMi e E-Vai). Nel frattempo sono comparsi anche i quadricicli elettrici di Eq Sharing.

Il bando dovrebbe essere pubblicato entro la fine del 2014. L'idea non è totalmente nuova. A Milano è stata stimolata da una lettera formale - riferisce Repubblica - inviata da un operatore privato già attivo a livello internazionale. Del resto, lo scooter sharing è già realtà a Barcellona e Parigi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento