Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stop vaccini ai disabili di Cesano Boscone: servono alle zone rosse, ma il sindaco non ci sta. Video

Il primo cittadino del comune milanese contesta la decisione della Regione di sospendere le vaccinazioni al 'Sacra Famiglia' per "dirottare" le dosi nel bresciano, colpito dalle varianti Covid

 

"Comprendo che in questo momento sia prioritario vaccinare le zone dove l'emergenza Covid è maggiore, ma è un'operazione che non si piò certo fare a scapito dei disabili". A dirlo è il sindaco di Cesano Boscone, piccolo comune alle porte di Milano che ospita lo storico istituto per anziani e disabili 'Sacra Famiglia', dove la Regione Lombardia (come per le altre RSA del territorio) ha deciso di sospendere momentaneamente le vaccinazioni degli ospiti della struttura per "dirottare" le dosi alle zone del bresciano duramente colpite dalle varianti del Covid.

"La decisione è stata del commissario Bertolaso - spiega il sindaco Alfredo Simone Negri - Non è giusto che si tolgano i vaccini ai disabili e agli anziani. Semmai sarebbe più opportuno rimodulare la campagna vaccinale sospendendo temporaneamente le somministrazioni del personale non strettamente medico, ma toglierle ai più fragili è secondo me sbagliato. Parliamo di persone gravemente disabili, che oltretutto sono isolate da mesi senza vedere alcun parente. Penso che per queste persone, che sono quelle più esposte di fronte al virus e alle sue conseguenze, debbano avere la massima attenzione da parte delle istituzioni responsabili della campagna vaccinale. Non voglio certo mettere "in gara" la situazione delle zone rosse con quella dei portatori di una disabilità, ma non possono essere certo i più deboli a fare le spese di questa situazione".

Potrebbe Interessarti

Torna su
MilanoToday è in caricamento