ForlaniniToday

Operaio precipita in un cantiere, portato in ospedale

La vittima è precipitata da un'altezza di cira tre metri dopo il cedimento del pavimento di un solaio

Ambulanza

Un uomo di 44 anni è rimasto ferito venerdì mattina in seguito ad infortunio sul lavoro in un cantiere edile in via Monluè, zona Mecenate a Milano. Si tratta di un operaio albanese. 

La vittima è precipitata da un'altezza di cira tre metri dopo il cedimento del pavimento di un solaio. L'albanese ha riportato alcune ferite per cui è stato soccorso in codice giallo al San Raffaele. Sul posto anche gli agenti di polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, file e corse per le scarpe della Lidl (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

Torna su
MilanoToday è in caricamento