LambrateToday

Ruba rame dentro un treno nella stazione di Lambrate: ladro smontava macchinari. I fatti

Utilizzando una torcia per farsi luce, stava scomponendo dei cavi di rame dai macchinari

Foto di repertorio

La polizia ha arrestato per furto aggravato un cittadino bulgaro di 43 anni. Lo ha comunicato la questura di via Fatebenefratelli, spiegando che la notte tra mercoledì e giovedì gli agenti della polizia ferroviaria della stazione di Lambrate a Milano hanno notato una luce provenire dall’interno di un locomotore fermo presso lo scalo ferroviario denominato Milano-Smistamento.

Ladro di rame arrestato

All’interno del locomotore gli agenti hanno trovato un uomo che, utilizzando una torcia elettrica per farsi luce, stava scomponendo dei cavi di rame dai macchinari.

Alla vista dei poliziotti, l’uomo è scappato abbandonando uno zaino ma è stato immediatamente raggiunto e bloccato. All’interno dello zaino, gli agenti hanno trovato dei cavi di rame già privi della guaina di rivestimento per un peso di 2,5 chilogrammi e degli attrezzi idonei alla manipolazione di metalli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento