menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Altro caso di violenza verso una donna

Altro caso di violenza verso una donna

Ubriaco picchia la convivente tra le mura domestiche, arrestato

Altro caso di violenza privata a Bollate: il quarantasettenne P.G., residente a Bollate in via Monte Grappa è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di maltrattamenti nei confronti della convivente e di violenza privata

Altro caso di violenza privata a Bollate dopo quello degli ultimi giorni: il quarantasettenne P.G., residente a Bollate in via Monte Grappa è stato arrestato dai carabinieri della Tenenza di Bollate con l'accusa di maltrattamenti nei confronti della convivente e di violenza privata.

I militari sono intervenuti dopo avere ricevuto la richiesta di aiuto da parte dei vicini e hanno trovato l'uomo in evidente stato di alterazione alcolica.

Poco prima l'uomo aveva aggredito per futili motivi la convivente ed erano intervenuti i condomini, cercando di difendere la donna.

Da qui è nata una collutazione e uno di loro più tardi è stato visitato nell'ospedale di Bollate dopo aver riportato alcune ferite a seguito dell'aggressione.

L'intervento dei carabinieri ha ristabilito la calma e i militari hanno dichiarato l'ubriaco in stato d'arresto e l'hanno trasportato nel carcere San Vittore di Milano.

La violenza di genere e contro le donne è da sempre un problema, a Bollate come in tutta Italia. A sollevare la problematica ci aveva pensato anche il sindaco Stefania Lorusso in un recente intervento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento