Bollate Via Aldo Moro

Cormio: «Il Contratto di Quartiere è realtà, i lavori partono a giugno»

L'assessore all'urbanistica annuncia durante il consiglio comunale aperto del 17 marzo che i lavori di ristrutturazione delle case Aler cominceranno a giugno: «Niente false illusioni, questa è una certezza»

Matteo Cormio, assessore all'urbanistica

Il consiglio comunale aperto sul Contratto di Quartiere di via Turati 40 svoltosi a Bollate lunedì 17 marzo è stato burrascoso e ricco di spunti.

Quello più importante viene comunicato a inizio seduto, davanti a un'ampia platea di cittadini, dall'assessore all'urbanistica Matteo Cormio: «Sono 19 anni che questo intervento sulle case di via Turati 40 ha avuto prospettive, ma senza avere finalità. Ora finalmente abbiamo avuto riscontri oggettivi da Aler e da Regione Lombardia».

Continua Cormio: «Su 11 Contratti di Quartiere che ha in carico Regione Lombardia quello di Bollate è stato il primo a partire diventando operativo (il 12 marzo 2014, ndr)».

Prosegue l'assessore: «I lavori sulle case Aler partiranno entro i primi di giugno. Sarà fatta la ristrutturazione degli alloggi (55 appartamenti su circa 200 presenti), inizierà la bonifica dall'amianto, sarà effettuato il rifacimento degli otto ascensori, saranno sistemate delle rampe per l'accesso dei disabili, la messa a norma degli impianti elettrici e delle parti in comune e la ristrutturazione delle facciate».

Proclama Cormio: «Questo è il primo contratto di quartiere che prende il via in Lombardia, prima di quelli di Sesto e Cinisello per esempio, e questa soluzione è arrivata dopo che questo consiglio comunale aperto è stato convocato. Questo sera non presentiamo una falsa illusione o una chiacchiera, ma una certezza».

Chiude Cormio: «Il CdQ parte ed è il primo degli 11 contratti della Regione Lombardia che prende il via. In 18 anni non ci sono mai stati consigli comunali a Bollate sui Contratti di Quartiere a Bollate, e quindi sono contento che se ne faccia uno adesso anche se quanto accaduto ne fa cadere un po' i presupposti».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cormio: «Il Contratto di Quartiere è realtà, i lavori partono a giugno»

MilanoToday è in caricamento