menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un mezzo del soccorso alpino

Un mezzo del soccorso alpino

Tre giovani di Bollate bloccati in montagna: salvati dai soccorritori

È successo nel pomeriggio di domenica in val Mengasca (provincia di Sondrio). I tre si erano bloccati accanto un precipizio sopra un torrente

Erano usciti per una passeggiata in val Mengasca, nei pressi di Samolaco (Sondrio), ma sono rimasti bloccati accanto un precipizio sopra un torrente. Hanno lanciato l’allarme e sono stati tratti in salvo dai soccorritori. È successo nel pomeriggio di domenica. Protagonisti della brutta avventura: tre ragazzi di Bollate.

I fatti. Nel pomeriggio di domenica i tre, resisi conto di essere bloccati, hanno chiesto aiuto ai carabinieri e al 118. Successivamente sono stati allertati i tecnici del soccorso alpino della VII Delegazione di Valtellina-Valchiavennal del Cnsas che, fortunatamente, sono riusciti a salvarli.

I tre sono stati soccorsi da tredici operatori, intervenuti insieme a tre agenti del soccorso alpino della guardia di Finanza. I giovani sono stati raggiunti e riaccompagnati a valle sani e salvi. Una operazione durata un’ora e mezza: l’intervento è iniziato poco prima delle 16.30 e si è concluso intorno alle 18. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento