menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un attivista giardiniere con le erbacce estirpate

Un attivista giardiniere con le erbacce estirpate

Nerviano: secondo attacco di Guerrilla Gardening. Arrivano anche i carabinieri

Gli «attivisti giardinieri» hanno tolto le erbacce da un tratto di via Volta a Sant'Ilario (frazione di Nerviano).

Nuovo attacco di guerrilla gardening a Nerviano. Nel pomeriggio di mercoledì 24 settembre gli attivisti di G3 (sigla di Guerrilla Gardening Garbatola, ndr) hanno colpito di nuovo strappando erbacce da un tratto di via Volta a Sant’Ilario. Si tratta della seconda iniziativa dei volontari: nei primi giorni di settembre i «giardinieri» avevano riqualificato la piazza Don Paolo Musazzi di Garbatola.

Gli attivisti durante le fasi di pulizia — come scrivono in un comunicato sulla loro pagina Facebook — sono stati notati dai carabinieri «probabilmente allertati da qualche residente». Per loro sono scattati solo i complimenti dei militari.

L’attacco non è stato completato integralmente «Abbiamo lasciato qualche arbusto — proseguono nel loro commento su Facebook — per stimolare qualche residente a muoversi per questa nobile causa». 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento