rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
San Donato San Donato Milanese

Giunta di San Donato, luci ed ombre per cinque anni di lavoro

Sondaggio della giunta per "tastare" l'umore dei cittadini in vista del voto. Promosso il centro sportivo, bocciate le mense scolastiche, tutto da rifare a Bolgiano

La giunta uscente di San Donato ha chiesto ai cittadini un parere sul lavoro svolto in questi cinque anni. Emerge un ottimo risultato per quanto concerne  la disponibilità, l’impegno e la gestione del centro sportivo di via Caviaga, sono state bocciate invece la gestione e la manutenzione ordinaria di strade e giardini.

«La situazione in città è stabile – affermano alcuni cittadini intervistati - in questi anni San Donato non è sicuramente peggiorata, tuttavia non si vedono segni di grande miglioramento». Un esempio è via De Gasperi, dove è stata posizionata dalla scorsa amministrazione (e questa nuova non l'ha rimossa) una fioriera in mezzo alla carreggiata per creare uno spazio di sosta davanti all’edicola, mettendo in grave pericolo gli automobilisti di passaggio. 

La situazione urbanistica sandonatese, nel suo complesso, non è sufficiente, sempre secondo i cittadini, in quanto la manutenzione delle strade è carente: sono sporche, ci sono troppe buche e marciapiedi sconnessi. Talvolta manca la segnaletica stradale e, in alcuni punti, non ci sono nemmeno i segnali di "Stop".

Altro punto critico è la gestione delle mense scolastiche, finite sotto i riflettori lo scorso anno per via di una serie di rincari che hanno quasi raddoppiato le rette a carico delle famiglie.

La città è divisa tra chi vorrebbe mettere alle strette il sindaco e chi, invece, lo promuove su tutta la linea. Sotto accusa, invece, il quartiere di Bolgiano, zona periferica di San Donato,.dove il comune non ha fatto nulla, perfino l’illuminazione pubblica è pagata dagli abitanti, mancano i parcheggi e la pulizia della strada viene fatta alle 11 del mattino, in piena attività lavorativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta di San Donato, luci ed ombre per cinque anni di lavoro

MilanoToday è in caricamento