menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Musica ad alto volume, il vicino la denuncia e lei si vendica

La donna ascoltava la radio nel cuore della notte ad un volume elevato. Il vicino ha così chiamato la polizia, l'arrivo degli agenti sembrava aver calmato la situazione ma come la volante è ripartita la signora ha provato a farsi giustizia

Una donna uruguaiana stava ascoltando musica a tutto volume nel cuore della notte in un condominio di via Puccini a Sesto San Giovanni. Troppo rumore e troppo chiasso, secondo un vicino che, infastidito, ha chiamato la polizia.

All'arrivo degli agenti la sudamericana si è scusata ed ha abbassato la radio. Come però la volante è andata via la donna, 41 anni, è scesa ed ha tentato di sfondare la porta del vicino. Quest'ultimo, spaventato, ha richiamato i poliziotti che con il nuovo intervento hanno trovato la donna fuori controllo tanto che ha prima insultato e poi aggredito gli agenti.

La signora, probabilmente ubriaca, è stata arrestata. Il pubblico ministero l’ha però rispedita a casa in attesa del processo per direttissima.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento