rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sesto San Giovanni Sesto San Giovanni

Liberato un autotrasportatore rapito dagli sfruttatori di una lucciola

E' stato liberato ieri mattina l'autotrasportatore rapito martedì mattina dagli sfruttatori di una prostituta con cui aveva passato la notte e che non aveva i soldi per pagare. Tutta la storia

I carabinieri hanno liberato ieri un autotrasportatore ligure, che martedì mattina era stato rapito dagli sfruttatori albanesi di una prostituta.

I rapitori che sono stati arrestati mentre prelevavano il riscatto ad un'agenzia "Western Union", sono  Etmond Frangu, albanese irregolare di 29 anni con tre alias e precedenti penali per reati contro il patrimonio, il connazionale Dritan Krosi, coetaneo e anche lui clandestino, e Vittoria D.A., la prostituta italiana il cui mancato pagamento della prestazione ha dato vita al sequestro di Fabio, l'autotrasportatore savonese.

L’uomo rapito aveva trascorso la notte con la lucciola, ma non avendo il denaro per pagare, era stato rapito dagli aguzzini di lei e portato in una casa di Sesto San Giovanni. Tutto ha inizio quando Fabio litiga con la convivente e decide di concedersi una notte brava. Va a Genova e passa la notte con Vittoria. Ma al mattino non ha i 1000 euro per pagarla e lei fa intervenire Frangu che prima alza la posta poi decide per il rapimento e le richieste di denaro alla famiglia di Fabio.

 I tre rapitori, dopo un primo tentativo infruttuoso di pagamento del riscatto e una notte trascorsa in uno dei boschi della Brianza, chiedono che il riscatto venga pagato mercoledì, attraverso 'Western Union'. Ma, intorno alle 10.30 di ieri, ad attendere la banda a una filiale di Sesto San Giovanni della società di transazioni ci sono anche i carabinieri che nel frattempo erano riusciti a individuarli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liberato un autotrasportatore rapito dagli sfruttatori di una lucciola

MilanoToday è in caricamento