menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Condominio privato al freddo: riattivata la fornitura di gas

In uno dei due condomini di Sesto San Giovanni privati del riscaldamento per morosità, l'amministrazione comunale ha trovato un accordo

Trovata una soluzione per uno dei condomini di Sesto San Giovanni, in viale Rimembranze, rimasti al freddo per morosità. Venerdì 6 dicembre il vicesindaco Felice Cagliani ha ricevuto la comunicazione dell’amministratore condominiale della riattivazione della fornitura di gas.

Nei giorni scorsi, non appena venuta a conoscenza del blocco della fornitura del gas per morosità in alcuni stabili privati, il Sindaco di Sesto San Giovanni Monica Chittò ha chiesto all’assessore Felice Cagliani di verificare la possibilità di porre l’amministrazione comunale come facilitatore del rapporto tra gli inquilini e le società erogatrici del servizio.

Immediatamente il vicesindaco Cagliani ha incontrato i rappresentanti del condominio per comprendere la situazione e capire quale fosse la strada migliore da seguire per evitare che la morosità di pochi costringesse la maggioranza degli abitanti a rimanere al freddo, pur sapendo che gli strumenti a disposizione dell’Amministrazione comunale sono solo quelli legati alla possibilità di cercare una conciliazione tra le parti.

“Il condominio, su sollecitazione dell’amministrazione comunale – ha comunicato Cagliani – ha concordato un piano di rientro con il fornitore del servizio. Dopo aver preso atto della situazione ci siamo attivati per chiedere alla società di aprire al più presto una nuova fornitura, cosa che è puntualmente avvenuta”. Ora i caloriferi hanno ricominciato a funzionare, scongiurando un inverno al freddo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento