Protesta a Kiev contro il governo ucraino: tra i manifestanti spunta il cartello "Inter merda"

Singolare protesta in Ucraina. Ma c'è un motivo per cui i manifestanti hanno scelto l'Inter

La protesta - Foto da pagina Facebook "Calciatori brutti"

I colori, il nero e l'azzurro, lasciavano poco spazio ai dubbi. La scritta - in italiano, chiara e inequivocabile - ha confermato tutto. 

Singolare protesta nei giorni scorsi a Kiev, dove una ventina di manifestanti si è riunita per ribadire il proprio dissenso verso il governo ucraino e in particolare verso Arsen Avakov, ministro degli Interni dal 2014 e accusato di corruzione. 

Tra gli uomini e le donne che sono scesi in piazza con fumogeni e "poster", una aveva in mano un cartello quanto meno strano, fuori contesto, con la scritta "Inter merda".

Già in passato i manifestanti avevano attaccato "l'Inter" - il riferimento era in realtà a Inter tv, una televisione filorussa -, ma i colori scelti e la lingua, soprattutto, certificano che il cartello era dedicato proprio alla squadra milanese. 

Il perché di tanto odio verso i nerazzurri - apparentemente immotivato - diventa chiaro scorrendo il profilo Twitter dello stesso Avakov.

Il politico 54enne, infatti, è tifosissimo di Icardi e compagni, tanto che a ottobre 2017 - dopo la gara vinta con il Milan per 3-2 - aveva condiviso un post scrivendo "Forza Inter, il derby è nerazzurro" accompagnato dalla bandiera ucraina. La risposta dei suoi contestatori non si è fatta attendere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autostrade, confermato lo sciopero domenica 9 e lunedì 10 agosto: le cose da sapere

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Terrore in Duomo: uomo armato di coltello prende in ostaggio guardia giurata, arrestato

  • Disavventura per una famiglia di Milano, trova la casa delle ferie devastata e occupata

  • Milano, violenta rissa in strada: il video choc dei residenti che seguono tutto dalle finestre

  • Bollettino coronavirus Milano e Lombardia: +118 contagi, +5 morti, aumentano ancora ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento