Attualità

Milano, richiedenti asilo: respinte il 60% delle richieste dei migranti

Tra il 2015 e il 2017 sono raddoppiati i ricorsi sulle domande di protezione internazionale

Sei su dieci delle richieste d'asilo presentate dai migranti negli ultimi anni sono state respinte dalla Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Milano. A riferirlo è il bilancio di responsabilità sociale del Tribunale del capoluogo lombardo, presentato oggi al Palazzo di Giustizia.

Il documento indica anche che tra il 2015 e il 2017 è raddoppiato il numero dei ricorsi presentati dagli stranieri a cui non era stato riconosciuto lo status di richiedente asilo. Nel biennio di riferimento, infatti, il totale dei procedimenti ammonta a 3.647, mentre fino al 2015 erano soltanto 2.007.

Lo scorso anno in Lombardia sono stati accolti il 14% dei migranti presenti sul territorio italiano, complessivamente 26.519 persone. A Milano, in particolare, si è registrato un'impennata delle richieste d'asilo, con quasi 4mila esposti per ottenere la protezione internazionale, dopo che la prima richiesta di asilo era stata respinta dalle commissioni territoriali prefettizie. Per far fronte a tanti ricorsi, nel 2017 il tribunale di Milano ha istituito una nuova sezione specializzata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, richiedenti asilo: respinte il 60% delle richieste dei migranti

MilanoToday è in caricamento