menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Svastica, 'SS' e stella di David, la denuncia: "Vergognose scritte antisemite a Milano"

"Sono un'offesa all'antifascismo", ha commentato il presidente di Anpi Milano, Roberto Cenati

Vergognose scritte antisemite su un muretto di un'abitazione a Milano. È la denuncia del presidente della sezione locale dell'Anpi Roberto Cenati dopo che il numero '666', una stella di David, una svastica e il simbolo delle SS (le Schutzstaffel del partito nazista) sono comparsi in viale Fulvio Testi proprio durante le celebrazioni per il giorno della Memoria

"Questo ignobile atto - ha affermato Cenati - offende la Memoria delle vittime della Shoah e i sentimenti democratici e antifascisti di tutti noi. Occorre sviluppare una forte controffensiva ideale e culturale di fronte al ripresentarsi di una sempre più pericolosa deriva antisemita".

"Il Giorno della Memoria - ha aggiunto il presidente di Anpi Milano - non deve riguardare soltanto il 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli del campo di sterminio di Auschwitz, ma anche gli altri 364 giorni dell'anno".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento