Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca Porta Ticinese / Corso San Gottardo

I ladri che lasciano la scia di sangue: arrestati entrambi

In manette un 31enne e una 29enne, fermati dopo due furti all'alba

Traditi dal sangue. Un uomo di 31 anni e una donna di 29, entrambi italiani, sono stati arrestati all'alba di martedì dalla polizia con l'accusa di furto aggravato dopo aver svaligiato un bar e un negozio di abbigliamento in zona Navigli. 

Fatale per i due è stato il colpo nello store di moda, in corso San Gottardo. I ladri, stando a quanto ricostruito dagli agenti, hanno spaccato la porta a pugni e sono poi entrati rubando alcuni abiti, che la 29enne ha nascosto nella sua borsetta. 

Quando i poliziotti sono arrivati sul posto, poco dopo le 5, hanno notato delle gocce di sangue a terra e le hanno seguite, arrivando così ai due. L'uomo è stato trovato con la mano ferita, mentre lei è stata sorpresa in possesso del bottino. Perquisendo la coppia, gli agenti hanno anche trovato una cassetta con delle monetine, che i due avevano rubato poco prima in un bar di viale Bligny.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri che lasciano la scia di sangue: arrestati entrambi
MilanoToday è in caricamento